Moldavia
Sondaggio
Newsletter
Rimani sempre aggiornato!Iscriviti alla nostra newsletter

Hai del tempo libero?.........diventa volontario scopri come aiutarci
Diventare soci è un altro modo per condividere le nostre iniziative e sostenere i nostri progetti....
diventa socio scopri come aiutarci
Contatti
Casella Postale 46
21023 Besozzo (VA)
email: info@italiamoldavia.org

Tel-Fax 0332 / 772920

È morta Maria Bieşu

Lo scorso 16 maggio 2012, dopo una lunga malattia, si è spenta all’età di 76 anni Maria Bieşu, la più grande cantante d'opera moldava.La sua carriera artistica ebbe inizio nel 1961 portandola ad esibirsi in tutti i migliori teatri del mondo e consacrandola come primadonna del Teatro Nazionale di Opera e Balletto di Chişinau.
Dopo i primi successi riscontrati sui palcoscenici dell’Unione Sovietica, la giovane cantante fu inviata nel 1965 alla Scala di Milano dove ebbe la fortuna di essere seguita da Enrico Piazza, noto direttore d'orchestra e assistente del grande Toscanini. Nei suoi due anni di stage a Milano, studiò le parti di Cio-Cio-San (Madame Butterfly), Tosca,Aida e Leonora (Il Trovatore). Contemporaneamente partecipò ai principali concorsi lirici internazionali. Nel 1966 venne premiata al Terzo Concorso Internazionale Tchaikovsky, e nel 1967 a Tokyo vinse il primo premio, il premio d'onore 'Gold Cup'ed il titolo di “Miglior Cio-Cio-San nel Mondo” alla prima edizione del Concorso Internazionale in memoria di Miura Tamaki.
Dopo questi successi, Maria Bieşu acquisì una fama internazionale. Si esibì nei migliori teatri in Europa e nel 1971 il soprano moldavo venne invitato al Metropolitan di New York per svolgere il ruolo di Nedda nell’opera I Pagliacci di Leoncavallo. Dopo aver interpretato questa parte le  venne offerto un anno di contratto per esibirsi al Metropolitan Opera. The New York Times scrisse in merito a tale spettacolo:"Maria Bieşu è un'attrice affascinante e di talento unici."
Negli ultimi anni, istituì a Chişinau un prestigioso Festival d’Opera e Balletto che ancor’oggi si svolge nel mese di settembre.
In occasione dei funerali che si svolgeranno Sabato 19 Maggio 2012, il Presidente della Repubblica Moldova ha ordinato il lutto cittadino in onore e merito alla sua grande figura di artista.
Il Teatro Nazionale di Opera e Balletto di Chişinau, per decreto del Ministro della Cultura, sarà a lei dedicato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


   
Homepage

    Associazione di Promozione Sociale Italia - Moldavia ONLUS © italiamoldavia 2011. All rights reserved | Web Design PC Solution